Il Day Allnet per la Digital Transformation | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

distriboutique

A ICT Solutions Day le formule di Allnet.Italia per la Digital Transformation

di Loris Frezzato

07 Mag 2018

L’evento del distributore mette il focus sull’integrazione: tecnologie e competenze diverse concorrono ad aggiungere valore ai progetti di innovazione digitale. L’appuntamento è il 22 Maggio a Bologna

Integrazione: è questo il concetto che è alla base della trasformazione digitale cui le aziende aspirano e a cui il canale deve dare una risposta concreta. Integrazione di tecnologie diverse, veri e propri ingredienti che grazie al loro equilibrio, sinergia e complementarietà, concorrono alla riuscita di un progetto, così come nella ristorazione succede per la realizzazione di piatti raffinati e complessi. Ingredienti di qualità, ovviamente, come di qualità devono essere le competenze esibite da parte dei system integrator tenuti a rispondere alle esigenze dei clienti. E proprio l’integrazione è alla base dell’offerta di Allnet.Italia, distributore a valore aggiunto di Bologna che su questo tema organizza il proprio tradizionale evento ICT Solutions Day, che quest’anno si terrà il 22 maggio. Integrazione funzionale alla Digital Transformation (guarda l’articolo dell’edizione dello scorso anno).

Emiliano Papadopoulos, CEO di Allnet.Italia

Ingredienti scelti per progetti a valore

«La stessa struttura di Allnet.Italia enfatizza la pluralità d’offerta e di tecnologie verticali che vanno a comporre progetti a valore – commenta Emiliano Papadopoulos, CEO di Allnet.Italia -, essendo suddivisa in 5 differenti Business Unit: UCC, Networking & Wireless, Sicurezza fisica e cyber, IoT e Data Center. Mercati particolarmente vivaci e interessanti sui quali, grazie a questo evento, vogliamo confrontarci con i nostri clienti rivenditori e i vendor che rappresentiamo, capire quali sono i trend in atto, le nuove esigenze espresse e quali tecnologie li sostengono. E da lì tracciare un percorso da condividere in questo mercato in forte evoluzione. Un mercato che si è trasformato negli ultimi anni seguendo dinamiche complesse, che hanno fortemente coinvolto anche i rapporti con il canale. Con nuovi stimoli, come la presa di coscienza dell’importanza per l’innovazione o gli incentivi all’Industria 4.0, che hanno sollevato nuove attenzioni da parte delle aziende».

Il coraggio di fare scouting per il futuro

Un mercato vivace e che cresce, soprattutto sui suoi segmenti ad alto valore aggiunto o sulle nuove tecnologie, dove si parla di progetti, servizi e soluzioni, e la parola “ferro” ormai non ha più grande consistenza. Se non integrato all’interno di un progetto, ingrediente che assume valore quando integrato in una soluzione.

E nella scelta degli ingredienti di qualità, Allnet.Italia si ritaglia un ruolo di scouting: «La nostra offerta non si basa sui brand, ma sulle tecnologie ritenute più adatte per i progetti che i nostri rivenditori propongono ai loro clienti – precisa Papadopoulos -. Il nostro listino, infatti, si compone certamente di tecnologie di nomi noti, ma anche di molti vendor a cui il mercato italiano non è ancora abituato, seguendo una logica di scelta mirata. Può sembrare azzardato e rischioso, ma anticipare le tendenze e prevederne gli effetti a medio e lungo termine fa parte del ruolo di un distributore che vuole proporre valore aggiunto che duri nel futuro».

Le tecnologie applicate alle esigenze del mercato

E l’ICT Solutions Day è proprio l’occasione per parlare di queste tecnologie ai system integrator, di come integrarle in un progetto e in visione di nuove esigenze del mercato, attuali o prossime. «Ci sarà ovviamente la presenza di tutti i nostri team che quotidianamente supportano i dealer, come anche i rappresentanti di gran parte dei nostri maggiori brand – dettaglia il CEO -, ma soprattutto ci saranno esperti del settore, osservatori del mercato e dei trend in atto e analisti. Nuovi punti di vista che crediamo possano essere utili al canale per capire non solo la tecnologia, ma dove questa va contestualizzata, quali esigenze risolve e come il mercato la recepisce o la dovrebbe recepire. Un evento dedicato alla tecnologia che porta innovazione, con confronti, tavole rotonde e spunti su quali leve puntare per realizzare la tanto declamata Digital Transformation. Per aiutare, in definitiva, il canale ad assumere un ruolo più consulenziale e meno da venditore nei confronti dei propri clienti. Un percorso realizzabile solo se si lavora in team: partner, distributore e vendor insieme, ma anche grazie allo sviluppo di reti di partner, collaborazioni che noi attiviamo in base alla complementarietà di competenze e di specializzazioni».

Loris Frezzato

Prendetemi così: dopo decenni dedicati al trade, ancora trovo il modo di entusiasmarmi per un settore che non smette di cambiare. Caporedattore #Digital4Trade