Guida al GDPR, i consigli di Mobile Iron - Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#Ready4Gdpr

Guida al GDPR, i consigli di Mobile Iron

di Marco Maria Lorusso

27 Nov 2017

In occasione dell’evento #Ready4GDPR promosso da Arrow ECS, Riccardo Canetta, Regional Sales Director Italy, Turkey and Greece di Mobile Iron, ha evidenziato come la nuova normativa europea sulla privacy. imponga alle aziende una particolare attenzione per quanto riguarda la tutela dei dati in

I dati non sono più soltanto nei classici terminali, come pc desktop e server ma viaggiano sempre di più con noi, grazie ai dispositivi mobili che portiamo sempre con noi, peraltro strettamente connessi ai servizi cloud che ne rendono possibile il funzionamento. Come cambia questo scenario con il prossimo avvento del GDPR? Come ha spiegato in occasione del recente evento #Ready4GDPR  Riccardo Canetta, Regional Sales Director Italy, Turkey and Greece di Mobile Iron, «Una delle cose principali da fare da parte delle aziende è quella di proteggere i dati presenti in questi dispositivi mobili. Quello che tipicamente si fa è di mettere in una “bolla” i dati aziendali, in modo che l’azienda possa dimostrare di averne il controllo e, nel caso, di poterli cancellare, potendo anche controllare gli accessi verso i servizi aziendali. Questo è il trend che stiamo vedendo e a cui le aziende devono dare una risposta. Molte imprese hanno cominciato in ottica di MDM, oggi si parla soprattutto di mobile security».

In questo ambito Mobile Iron è riconosciuto come leader di mercato, con una focalizzazione unica in questa area, grazie anche a una stretta collaborazione con le multinazionali che che realizzano i sistemi operativi, ovvero Microsoft, Apple e Google . C’è poi tutto il tema della protezione dei dati dei servizi cloud: è necessario garantire che solo le app gestite dall’azienda possano accedere ai dati aziendali: la risposta del vendor, in questo senso, è Mobile Iron Access.

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. #Sergente

Guida al GDPR, i consigli di Mobile Iron

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *