Dell EMC e Tech Data insieme per la Digital Transformation | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

#D4T2018

Dell EMC e Tech Data insieme ai partner per la Digital Transformation

di Redazione #Digital4Trade

10 Apr 2018

Il vendor in questo momento sta concentrando la sua attenzione sul tema dello sviluppo applicativo. Grazie al supporto decisivo della distribuzione e dei suoi operatori di canale

Il merger tra Dell ed EMC, ormai avvenuto da un biennio, ha dato vita a Dell EMC, una organizzazione che può vantare soluzioni e competenze praticamente in qualsiasi ambito dell’ICT. Come racconta Fabio Chiodini, Global Portfolio Marketing Director Cloud Native Apps and DevOps di Dell EMC, in questa fase il trend tecnologico è quello dello sviluppo applicativo: «Abbiamo tutti sentito parlare di fenomeni come Agile e DevOps, Container e altro. Quello che siamo riusciti a fare negli ultimi anni è restituire concretezza a questi termini. Ad esempio ScotiaBank, un cliente di dimensioni enterprise veramente importanti (ma ci sono anche altri casi come Alliance, Volkswagen), grazie anche alla nostra collaborazione, oggi è in grado di fare sviluppo applicativo in maniera moderna, rilasciando qualcosa come 3.000 deployment applicativi al giorno.Il merito è anche del cambiamento di persone e processi, nonché della corretta selezione delle applicazioni adatte a questi ambienti».

 

Un cambiamento che permette a queste organizzazioni di essere agili quasi come una startup, confermando come lo sviluppo applicativo di cui tanto si parla sia fattibile anche per l’ambiente enterprise e per tutte le altre tipologie di aziende. Questi e altri risultati sono stati raggiunti da Dell EMC grazie anche all’impegno dei suoi partner di canale, come evidenzia ancora Chiodini: «Siamo una grande azienda ma non possiamo raggiungere tutti i nostri clienti ed avere tutte quelle competenze verticali che essi richiedono. È dunque fondamentale di partner qualificati sul territorio. La strategia è vincente e il fatturato lo dimostra: su 75 miliardi di dollari in un anno ben 35 vengono generati tramite il canale. A testimonianza che riusciamo ad avere dei partner efficaci, con le giuste competenze e che riescono a mettere tutta la nostra innovazione a fattor comune per migliorare l’infrastruttura dei clienti e realizzare quei servizi infrastrutturali di cui hanno veramente necessità».

In Tech Data la trasformazione digitale è di casa

A metà strada tra il vendor e i partner c’è la distribuzione: Tech Data, in particolare, è in grado di garantire un supporto a 360 gradi ai partner Dell EMC, riuscendo a coprire prodotti e soluzioni che vanno dalla fascia low level sino all’enterprise, per merito di una struttura focalizzata e dedicata, in grado di aiutare i reseller da un punto di vista tecnico, commerciale e di formazione, grazie anche alla divisione Academy. Tutto questo con un approccio estremamente consulenziale, in grado cioè di identificare la soluzione migliore per partner e clienti finali. «Sicuramente vediamo i partner reattivi sui nuovi trend tecnologici, – osserva Marco Taluzzi, Business Unit Manager Dell EMC di Tech Data anche se in questo momento la trasformazione digitale sta avvenendo principalmente nelle aziende enterprise. Il nostro compito è un po’ quello di facilitare questa trasformazione in ambito mid market. Il ruolo tipico del distributore è far sì che i partner si specializzino nei temi della trasformazione digitale, in modo da riuscire ad approcciare tutte le tipologie di aziende. In questo senso Dell EMC ci aiuta, perché esiste un programma di canale con delle specializzazioni dedicate».

Redazione #Digital4Trade

Profilo ufficiale della redazione di Digital4Trade