Buffalo punta sui NAS professionali | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#D4T2018

Buffalo punta sui NAS professionali per crescere sul mercato delle PMI

di Redazione #Digital4Trade

06 Apr 2018

Nel 2017 l’azienda ha rinnovato tutta la fascia TeraStation con prodotti sempre nuovi, riscontrando segnali positivi da parte dei clienti

Con un posizionamento di mercato focalizzato su aziende SMB e una strategia indiretta, che passa quindi attraverso distributori e reseller, Buffalo – società produttrice di Network Attached Storage – realizza prodotti pensati principalmente per tre tipi di utilizzo: backup, file server e storage. Il tutto accompagnato da un programma di canale sviluppato su tre livelli: Silver, Gold e Platinum.

Soluzioni agili per il backup

«Ci posizioniamo nella fascia di aziende small-medium – spiega Massimiliano Guerini, Sales Manager Italia di Buffalo -. I nostri prodotti vanno dal single bay al 12 bay, una fascia che riteniamo sufficientemente alta per il mercato italiano. I clienti usano i nostri prodotti principalmente per il backup, anche in funzione della sicurezza dei dati totali. Non dimentichiamo che molte aziende oggi non fanno il backup dei loro dati, rischiando seriamente di perdere la base del proprio lavoro. Anche per questo abbiamo sviluppato un sistema estremamente agile in cui non è consentito installare applicazioni di terze parti, garantendo quindi la massima sicurezza». Di fondamentale importanza per lo sviluppo del business di Buffalo è il ruolo che giocano i rivenditori: «I nostri reseller sono molto importanti per noi – sottolinea Guerini – perché sono coloro i quali ci aiutano a sviluppare business e a portare avanti i progetti». Mentre in ottica cliente finale, si fa leva su soluzioni customizzate: «Abbiamo creato un programma di canale diviso sui classici tre livelli. In funzione di quanto il cliente può sviluppare e di quanto è grande, poi, eroghiamo dei rebate, realizziamo un programma di supporto dedicato, e li aiutiamo più in generale nei progetti che stanno sviluppando».

Rinnovo della gamma TeraStation

Su quali prodotti dovrebbero puntare i partner di Buffalo nel 2018, Guerini non ha dubbi: «Di certo non si può fare a meno di prendere in considerazione tutta la fascia TeraStation, vale a dire i NAS professionali. È qui che abbiamo rinnovato tutta la gamma nel corso del 2017, introducendo un prodotto nuovo quasi ogni mese. In particolare, all’interno di questa famiglia, stiamo spingendo l’acceleratore su due tipologie di prodotti, con un riscontro positivo da parte dei nostri partner. Si tratta delle TeraStation 3010 e 5010, nelle versioni 2bay, 4bay, 4bay rack, 8 bay desktop e 12bay rack. Una tipologia di prodotti che rappresenta un punto di forza per l’azienda, anche grazie alla garanzia triennale di cui godono che, nel caso delle TeraStation 51210RH, è addirittura quinquennale».
www

Redazione #Digital4Trade

Profilo ufficiale della redazione di Digital4Trade