Server, il secondo trimestre è stato il migliore di sempre | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Dati di mercato

Server, il secondo trimestre è stato il migliore di sempre

di Redazione #Digital4Trade

07 Set 2018

La crescita del giro d’affari globale è stata del 43,7%. Dell ha conquistato per la prima volta il primato nella classifica dei vendor, seguita da HPE

Forse, senza rendercene troppo conto, stiamo assistendo all’età dell’oro per il mercato dei server a livello globale, sulla spinta della rivoluzione del cloud e della trasformazione digitale. I dati relativi al secondo trimestre 2018 appena rilasciati da IDC segnalano infatti una performance incredibile del mercato: i ricavi dei vendor sono  aumentati del 43,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, per complessivi 22,5 miliardi di giro d’affari. Non solo: si tratta del quarto trimestre consecutivo di crescita del fatturato a due cifre e, elemento ancora più sorprendente, del migliore di sempre per il mercato mondiale dei server.

Più server e più costosi

Da notare che, complessivamente, sono stati commercializzati server più costosi, dal momento che in termini di unità la crescita è stata “solo” del +20.5%, per un totale di 2,9 milioni di unità. La parte del leone spetta ai server a volume, il cui giro d’affari è cresciuto del 42,7%, per complessivi 18,4 miliardi di dollari; le entrate delle soluzioni di fascia media sono aumentate del 63% (2,5 miliardi), mentre i sistemi di fascia alta hanno conosciuto un +30,4% (1,7 miliardi). Il merito di questo sviluppo, come accennavamo in precedenza, è della ripartenza del ciclo di aggiornamento delle infrastrutture da parte delle imprese (per supportare le applicazioni di nuova generazione) e della domanda dei provider di servizi cloud, che continuano senza sosta a costruire nuovi Data Center Hyperscale.

Dell conquista la testa della classifica

Questa improvvisa accelerazione del mercato produce importanti conseguenze anche per i vendor coinvolti: Dell ha raggiunto per la prima volta la vetta nel mercato mondiale dei server, potendo contare su una quota di fatturato del 18,8% e una crescita del +52,9%. Dell mantiene la prima posizione anche in termini di spedizioni unitarie, tanto da rappresentare ben il 19,5% di tutte le unità vendute nel corso del trimestre. Alle sue spalle c’è HPE, che si assicura una quota del 16,6% del fatturato totale, in crescita dell’11,7% anno su anno in termini di ricavi ma in contrazione per unità vendute. In terza piazza c’è IBM, che ha ottenuto un confortante +57%, e in quarta Lenovo, che ha addirittura messo a segno un +85,7%. Completano la classifica Inspur, Cisco e Huawei, tutte quante con sviluppi significativi in termini di fatturato. Digital4Trade nei prossimi giorni cercherà di approfondire che cosa questa crescita impetuosa del mercato dei server comporti per gli operatori italiani.

  • arrow_upward
  • arrow_downward
  • share
    24 Share
Redazione #Digital4Trade

Profilo ufficiale della redazione di Digital4Trade