HPE Innovation Lab, è il momento della distribuzione. Da Ingram Micro un lab a misura di valore - Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#Distriboutique

HPE Innovation Lab, è il momento della distribuzione. Da Ingram Micro un lab a misura di valore

di Marco Maria Lorusso

12 Lug 2017

Il cammino delle inaugurazioni dei 19 Lab HPE sul territorio raggiunge una nuova strategica tappa. Ingram Micro è il primo dei 4 distributori ad alzare il sipario sull’HPE Innovation Lab al servizio del canale, Delgrosso «Passo decisivo, trasforma la distribuzione e sviluppa un nuovo concetto di valore per il canale»

Il bello di un progetto come l’HPE Innovation Lab (#HPEInnoLab) è che, nonostante sia cominciato ormai da mesi e stia toccando con cadenza puntuale le più importanti geografie italiane, ha nelle gambe e nel motore costanti elementi di diversità e innovazione. «Non potrebbe essere altrimenti – racconta Paolo Delgrosso, numero uno del canale HPE in Italia e anima del progetto reduce dai due giorni da Record dell’HPE Italian Summit durante i quali la stessa Meg Whitman ha voluto conoscere direttamente il progetto HPE Innovation Lab – si tratta di una idea italiana. Un’idea fatta di creatività, concretezza e voglia di cambiare passo». La stessa voglia che, dopo le 15 inaugurazioni dei Lab all’interno degli spazi dei più importanti system integrator italiani, proprio nelle scorse settimane ha animato l’avvio della fase due del progetto, quella che porterà all’inaugurazione dei 4 HPE Innovation LAB presso i distributori della multinazionale americana. A varare questa nuovo inizio è stata Ingram Micro con un evento che, a Settala, ha chiamato a raccolta numerosi reseller attirati proprio dalla formula e dall’idea alla base di questo nuovo spazio: la distribuzione 2.0 che, con reseller e vendor crea partnership a 360° con un focus totale sui clienti finali.

Una nuova strada per gli HPE Innovation Lab (#HPEInnolab), la strada del canale e del distributore

«Con questa prima inaugurazione dell’Innovation Lab presso un distributore – racconta Delgrosso – apriamo una nuova, fondamentale, strada per questo progetto. Gli HPE Innovation Lab si aprono non solo ai clienti finali ma anche ai partner che magari non hanno forza e risorse per scommettere su un simile ambiente di test, incontro, innovazione e che, nel distributore incontrano un investimento tangibile fatto di spazi e delle più innovative tecnologie che il mercato possa offrire. Uno spazio dove i partner possono ora formarsi, testare ma anche invitare i propri clienti per conoscere, creare, progettare il presente e il futuro della propria infrastruttura IT, un futuro fatto di iperconvergenza, cloud ibrido, nuovi sistemi storage, network…».

Una distribuzione che dunque si è messa in discussione aderendo convinta a questo progetto? Voi in cambio cosa chiedete a loro?

«Esatto – racconta il manager – siamo veramente molto contenti della risposta, immediata e convinta che i nostri distributori hanno voluto dare a questo progetto. Una risposta premiata dal successo di questa inaugurazione cosi attesa e seguita da tanti partner che hanno voluto informarsi, capire, conoscere questo spazio a loro dedicato. Per quanto concerne il ruolo che ci aspettiamo da realtà come Ingram, nessuno come loro ha, per ampiezza e valore delle relazioni sul territorio, numeri cosi sul canale. Il distributore, nel disegno di HPE è un anello vitale per aiutare i reseller, spesso di piccole dimensioni, che cercano però innovazione spinta e di valore sui propri clienti. Grazie a questo spazio ora c’è un supporto, concreto, in più per essere competitivi a tutti i livelli».

La scommessa di Ingram Micro, la scommessa del distributore 2.0

Un’investitura ufficiale e importante per il canale dei distributori, un’investitura che ha trovato Ingram Micro, distributore globale di IT, proprio nel pieno della trasformazione in ottica valore. «Esattamente – racconta Giorgio Rovatti (nella foto), Business Manager Value at Ingram Micro Italia – il taglio del nastro dell’HPE Innovation Lab di Ingram arriva a coronamento di un anno di lavoro che ci ha portato a ricostruire un team. Una riorganizzazione nel segno della vicinanza con il territorio, con i partner, con i vendor. Essere distributore 2.0 per noi vuol dire soprattutto più sinergia con tutte le componenti della catena e un ruolo che non è più legato al tradizionale concetto di supply chain. Distributore 2.0 si concretizza con un progetto come gli HPE Innovation Lab e vuol dire soprattutto partnership vera, a 360°, ovvero progetti in cui insieme ai partner pensiamo, incontriamo, creiamo valore per i loro clienti»

La diretta social di #HPEInnolab


Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. #Sergente

HPE Innovation Lab, è il momento della distribuzione. Da Ingram Micro un lab a misura di valore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *