Equinix: le aziende italiane hanno un crescente bisogno di interconnessione | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Ricerche

Equinix: le aziende italiane hanno un crescente bisogno di interconnessione

di Redazione

05 Ott 2018

Secondo il 58% delle imprese italiane sentite da Equinix l’interconnessione sarà significativamente o leggermente più importante per la propria organizzazione nei prossimi tre anni.

Una rete altamente performante è sempre più fondamentale per il business delle aziende di tutti i settori: la conferma arriva da uno studio indipendente commissionato da Equinix, che ha coinvolto 139 aziende italiane di diverse dimensioni e operanti in vari ambiti. Il risultato principale che emerge dalla ricerca è che ben il 95% dei rispondenti si dice convinto che la connettività istantanea e affidabile in tutto il mondo ha aperto nuove strade alla crescita e nuove opportunità per il proprio business. Un altro 58% ha affermato che l’interconnessione sarà significativamente o leggermente più importante per la propria organizzazione nei prossimi tre anni.

 

Gli intervistati italiani ritengono poi che il crescente rischio di violazione della sicurezza informatica (55%), la possibilità di accedere ai network aziendali da remoto, in risposta alla domanda di lavoro flessibile (48%) e l’adozione di servizi cloud-based (47%) sono attualmente le tendenze tecnologiche che influiscono maggiormente sulla propria organizzazione.  La tesi di Equinix è che, per acquisire un reale valore digitale, le aziende dovranno supportare interazioni in tempo reale collegando in modo strategico i flussi di lavoro tra persone, cose, location, cloud e dati, attraverso soluzioni di interconnessione. Una strada che sembra essere stata recepita dalle aziende italiane per migliorare il proprio processo di trasformazione digitale, tanto che un 47% del campione ha affermato che la propria organizzazione sta già utilizzando l’interconnessione per connettersi a partner, clienti o dipendenti al fine di collaborare o scambiare dati.

«Nell’economia di oggi i dati assumono un ruolo sempre più fondamentale e questo è dimostrato dal fatto che la quasi totalità (94%) dei rispondenti allo studio indipendente che abbiamo commissionato prevede che il flusso di dati della propria azienda aumenterà nei prossimi tre anni. Non stupisce che il 90% delle aziende ritiene che questa crescita, e il valore che questa sarà in grado di generare, comporterà un aumento anche negli scambi di dati privati con clienti e partner – ha dichiarato Emmanuel Becker, Managing Director di Equinix Italia – . La recente espansione dei nostri data center a Milano è un chiaro segno di quanto sia importante per Equinix crescere nel mercato italiano, punto strategico per l’interconnessione. Il nostro intento è quello di continuare ad ampliare le nostre infrastrutture e offrire maggiori servizi per aiutare le aziende a estendere le proprie operazioni IT verso il confine digitale».

Equinix: le aziende italiane hanno un crescente bisogno di interconnessione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *