Dell EMC rinnova il Partner Program: semplicità e incentivi
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Partner Program

Dell EMC aggiorna il Partner Program: più semplificazione e incentivi

di Redazione

26 Feb 2019

A due anni dal lancio, Dell EMC ha aggiornato il suo Partner Program: per l’accesso ai Tier, è ora sufficiente la vendita di un’unica linea di business

Importanti novità per i partner Dell EMC: la multinazionale ha annunciato delle novità relativamente al suo Partner Program, lanciato due anni fa a seguito dell’unificazione tra Dell ed EMC. Secondo il gruppo, non si tratta di una rivoluzione, ma di miglioramenti su alcuni aspetti, introdotti per  promuovere la crescita e la redditività dei partner.

Dell EMC Partner Program: protezione degli investimenti

Al primo punto c’è una maggiore protezione degli investimenti del canale con la designazione Partner of Record (già parzialmente introdotta lo scorso anno), ideata per proteggere gli investimenti dei partner nel new business. In buona sostanza, in uno specifico account, i team commerciali di Dell EMC gestiranno tutti i nuovi deal di una determinata linea di business attraverso il partner indicato.

Dell EMC Partner Program: incentivi sullo storage

Sul fronte dello storage, Dell EMC ha adottato una estensione dei relativi programmi e incentivi: le soluzioni Test Drive Program per Storage and Data Protection comprendono ora X2, Unity, Isilon, PowerMax e DP4400, in modo da velocizzare il processo di chiusura delle trattative.  Sono stati introdotti poi una serie di incentivi, tra cui l’estensione alla prima metà dell’anno gli sconti del 2% per il programma Tech Refresh e dell’8% per quello Competitive Swap. Per l’intero anno, invece, sono stati estesi anche i moltiplicatori di tier 3x Storage/Data Protection e 1,5x Hyper-converged Infrastructure.

Dell EMC Partner Program: semplificazione per i tier

Una novità particolarmente rilevante del Partner Program riguarda la semplificazione dei requisiti per l’accesso ai tier: è ora sufficiente un unico percorso di fatturato, eliminando l’obbligo di vendere più linee di business. Nel caso del livello Gold Tier è stato ridotto il numero di persone a cui è richiesto di completare la formazione. Per il passaggio da Authorised a Gold, soltanto un commerciale e un systems engineer saranno tenuti a completare il training.  Nell’ottica di una razionalizzazione dei requisiti di formazione Dell EMC ha semplificato il processo di formazione richiesto per mantenere una credenziale Product, Solution e Marketing. I partner conserveranno i crediti relativi ai corsi completati nel 2018, mentre nel 2019 dovranno completare solamente corsi nuovi o aggiornati. Infine, il nuovo Partner program Dell EMC prevede una maggiore uniformità e prevedibilità nella scontistica e nei Market Development Funds (MDF) maturati.

Adolfo Dell’Erba, Channel Director di Dell EMC Italia

«Tutta la nostra attenzione è rivolta ai nostri partner, a cui abbiamo voluto dedicare un programma di alto livello – Simple. Predictable. Profitable- ha dichiarato Adolfo Dell’Erba, Channel Director di Dell EMC Italia – che li metta nella condizione di crescere e mantenere la leadership di mercato. Le ultime novità sono state implementate sulla base dei feedback ricevuti direttamente da loro, e il nostro impegno è quello di farli sentire supportati e preparati ad affrontare le nuove sfide tecnologiche affinché possano trovare opportunità di crescita e redditività nell’immediato futuro».

Dell EMC aggiorna il Partner Program: più semplificazione e incentivi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *