Canon: arrivano nuove stampanti per i partner | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Stampanti

Canon: arrivano nuove stampanti pensate per il business dei partner

di Redazione

22 Mar 2018

I partner Canon potranno offrire ai loro clienti nuove stampanti monocromatiche di qualità ideali per piccoli gruppi di lavoro, concepite per offrire servizi

Da Canon arrivano nuove soluzioni di stampa pensate appositamente per i suoi partner di canale:  il vendor ha ampliato la propria gamma di soluzioni documentali con le nuove serie di stampanti multifunzione i-SENSYS MF520 e i-SENSYS MF420 e la serie di stampanti laser i-SENSYS LBP210. Si tratta di prodotti pensati per ampliare l’offerta dei partner di canale con prodotti rivolti alle piccole aziende e ai gruppi di lavoro in vari settori verticali, con una particolare attenzione per il costo totale del servizio.  I nuovi dispositivi compatti integrano la tecnologia di stampa in bianco e nero di alta qualità nella suite di soluzioni proposta dai partner, consentendo loro di fornire ai propri clienti  livelli di consulenza in tre importanti aree: sicurezza, produttività e controllo.

 


La sicurezza prima di tutto

In particolare, le nuove serie LBP210, MF420 e MF520 sono state progettate integrando numerose funzionalità di autenticazione. Grazie a Universal Login Manager e alle soluzioni server uniFLOW online e uniFLOW on-premise, gli amministratori possono controllare l’accesso al dispositivo, gestire le autorizzazioni e monitorare i documenti con le funzioni di stampa protetta. In questo modo i partner possono soddisfare la crescente richiesta di soluzioni in grado di ridurre costi e danni generati da un accesso non autorizzato ai dati, diversificando al tempo stesso la propria offerta per distinguersi dalla concorrenza.

A favore della produttività sul posto di lavoro

I dispositivi i-SENSYS sono invece stati pensati per garantire la massima produttività. Con una velocità di stampa fino a 43 pagine al minuto e la capacità di eseguire una scansione fronte-retro con un singolo passaggio in pochi secondi, i nuovi dispositivi velocizzano i flussi di lavoro e consentono ai partner di soddisfare molteplici esigenze aziendali. Le tre serie sono compatibili con le piattaforme AirPrint e Mopria. L’applicazione Mobile Portal integrata consente di stampare dai dispositivi mobili in sicurezza, mentre la compatibilità con software e tecnologie preesistenti permette ai partner di sostenere e promuovere nuove modalità operative. Inoltre, il toner Genuine di Canon assicura elevata qualità e affidabilità per tutta la durata di vita della stampante e permette di ridurre i tempi di fermo. Anche il design delle cartucce è stato migliorato per incrementarne efficienza e durata, mentre la tecnologia Auto Seal Removal è concepita per rendere l’installazione ancora più semplice.

Offerta di servizi sotto controllo

Secondo Canon, l’utilizzo dei dispositivi i-SENSYS non comporta la necessità di particolare formazione e manutenzione, contribuendo all’abbattimento del costo totale di vendita. Funzionalità avanzate quali il touch screen a colori da 5″ e la Application Library personalizzata possono aiutare i partner a cogliere nuove opportunità di business nell’ambito della stampa domestica e dei piccoli uffici, un settore particolarmente proficuo e in rapida crescita. Gli amministratori possono stampare form archiviati, eseguire scansioni e inviarle via e-mail oltre a copiare documenti: tutto con un semplice tocco sul display.  “L’ultima generazione di dispositivi i-SENSYS aiuta i nostri partner a individuare nuove fonti di reddito – ha commentato Teresa Esposito, Marketing & Sales Exellence Director Business Group di Canon Italia – . Da una parte, i dispositivi sono progettati per affrontare i problemi di sicurezza e produttività, dall’altra contribuiscono ad agevolare la gestione e a ridurre i costi associati alla manutenzione da parte dei partner. Questa combinazione rappresenta un enorme valore aggiunto sia per i nostri partner che per