Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

White paper

10 ragioni per cui conviene implementare un’infrastruttura componibile

di Redazione

08 Feb 2017

Nell’Economia delle Idee, l’infrastruttura componibile rappresenta una soluzione convincente in grado di soddisfare la domanda di un’ampia varietà di applicazioni, sia tradizionali sia legate al cloud, ai dispositivi mobili o ai servizi Web

Per avere successo le aziende devono imparare cosa significa vincere nell’Economia delle Idee. L’obiettivo? Trasformare le idee aziendali in valore con una velocità superiore a quella della concorrenza. Oggi l’IT deve dunque garantire le operazioni tradizionali e, nello stesso tempo, creare nuove applicazioni e servizi per le tecnologie mobile, social e cloud.

In questo mercato sempre più rapido, l’infrastruttura tradizionale si rivela ormai inadeguata a rispondere con efficacia alle esigenze espresse dalle aziende. Caratterizzate da lentezza e incentrate sulla stabilità piuttosto che sull’agilità, le infrastrutture legacy sono infatti diventate colossi costosi e insostenibili che impediscono il progresso.

Questo white paper, fornito da Hewlett Packard Enterprise, illustra quali sono i 10 fattori per cui scegliere di implementare la Composable infrastructure e spiega: