VSpex e tanto altro ancora nella prima tappa del V-Truck | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Eventi

VSpex e tanto altro ancora nella prima tappa del V-Truck

di Gianluigi Torchiani

26 Mag 2015

La seconda edizione del roadshow organizzato da V-Valley è in programma a Roma il 28 maggio

Si è svolta nei giorni scorsi presso la sede di Microsoft Italia di Peschiera Borromeo, alle porte di Milano, la prima tappa del V-Truck di V-Valley, il distributore a valore parte del Gruppo Esprinet, organizzato insieme a Lenovo e EMC. Numerosi sono stati gli argomenti trattati nel corso dell’appuntamento, tra cui quello – molto delicato ma anche ricco di opportunità – della fine del supporto a Windows server 2003. Come ha raccontato Walter Cipolleschi, cofondatore e amministratore delegato di Nuovi S.O.C.I., esistono ancora molti server equipaggiati con questo sistema operativo; inoltre, il tempo per la migrazione alle soluzioni successive (in particolare Windows Server 2012 R2) si riduce sempre di più. È perciò lecito per il canale aspettarsi un aumento delle vendite, anche di materiale hardware, nei prossimi mesi. Ma non bisogna neanche aspettarsi di avere la strada spianata in questo business: i clienti andranno convinti caso per caso, anche perché altrimenti avrebbero già fatto partire autonomamente una richiesta di supporto.

Successivamente Alberto Moraschi, Partner Systems Engineer di EMC ha illustrato al mondo del canale la strategia targata Lenovo-Emc per il cloud. Quest’ultimo costituisce una tendenza sempre di maggiore successo per il mondo IT, ma non è sempre di facile progettazione per i partner: in particolare, organizzare da soli – unicamente con le proprie competenze – un’infrastruttura cloud in uno specifico contesto aziendale è un’operazione complessa, che richiede un moltissimo tempo soltanto per le operazioni di dimensionamento e test. Certo, esiste la possibilità di mettere in piedi il cloud affidandosi alle tecnologie best of breed disponibili sul mercato, ma questa possibilità può rivelarsi costosa, soprattutto quando si cerca di indirizzare il mercato SMB. La giusta via di mezzo sono invece le soluzioni VSPEX, vere e proprie proven infrastructure, validate da Lenovo ed Emc, che consentono di ridurre i rischi e le problematiche legate alla progettazione di una infrastruttura cloud, poiché di partenza possiedono tutte le linee guida che servono ai tecnici. Infine Roberta Marchini, Ebg Technical sales leader di Lenovo, ha passato in rassegna tutte l’ampia famiglia di soluzioni server e storage della compagnia, che può ora contare su tutti i prodotti legati all’acquisizione della ex divisione IBM. Di questi e altri temi si parlerà in occasione della seconda tappa del V-truck, questa volta in programma a Roma presso lo Sheraton Golf Parco de’ Medici, in viale Salvatore Rebecchini 39. L’evento, organizzato sempre insieme a Lenovo ed EMC, godrà invece della collaborazione di VMware. Il roadshow proseguirà poi con altre tre tappe che si terranno il 16 giugno a Catania, il 18 giugno a Napoli e il 23 giugno a Bologna. Per effettuare le iscrizioni è sufficiente mandare una mail all’indirizzo lenovo@v-valley.com con indicata la ragione sociale dell’azienda e i nomi dei partecipanti.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

VSpex e tanto altro ancora nella prima tappa del V-Truck

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *