Teamsystem, da ERP a piattaforma (cloud) per l’innovazione
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

eventi

Teamsystem, dall’ERP a piattaforma (cloud) per l’innovazione del business



Digitalizzazione come stimolo per il business e per l’economia del Paese. A beneficio delle persone e delle aziende. La software house pesarese accelera sul cloud e apre nuove opportunità al canale

Loris Frezzato

25 Mar 2019


A Talks2019 la tecnologia incontra le persone. Una constatazione, una motivazione o un auspicio, che ha caratterizzato la kermesse milanese con cui Teamsystem ha radunato partner e clienti da tutta la Penisola, ai quali ha voluto sottolineare l’impatto positivo delle tecnologie e del cloud sul modo di lavorare delle persone. Un beneficio che si riflette, direttamente e pesantemente, sul business delle aziende stesse.

Teamsystem; nel cloud crescite importanti

Quello della digitalizzazione che porta vantaggi tangibili ad aziende e lavoratori, è un tema che la software house pesarese ha già iniziato ad affrontare da qualche anno, declinando anche la propria offerta in tale direzione e aprendo confronti anche con le istituzioni per capirne i risvolti regolatori che possono accelerare i processi innovativi. Un tema i cui risultati sono tangibili a Teamsystem, che proprio nel cloud sta sperimentando crescite continue e di tutto rilievo.

Federico Leproux, Amministratore Delegato di Teamsystem

«Il 2018 è stato un anno intenso e positivo – afferma Federico Leproux, amministratore delegato di Teamsystem -, con crescite di oltre il 15% che ci hanno portato a generare 140 milioni di Ebidta. In questo contesto il cloud sta prendendo un peso sempre maggiore, e ormai rappresenta il 22% dei nostri ricavi, con crescite anno su anno del 250% e ormai 1,3 milioni di clienti registrati sulle nostre piattaforme. Una svolta al digitale alla quale ha ovviamente contribuito pesantemente la spinta alla fatturazione elettronica, che per molti clienti è stato un primo approccio all’uso del cloud e alla digitalizzazione. Un obiettivo che poi ormai coincide con il nostro nuovo focus, che prevede che da creatori di software ci si evolva via via verso il ruolo di abilitatori del business dei clienti, attraverso l’adozione di tecnologie e culture digitali».

Teamsystem Digital Finance semplifica l’accesso al credito delle PMI

Un processo di digitalizzazione che Teamsystem da un lato promuove e dall’altro cavalca, interpretando le diverse direttrici che si stanno delineando a livello Paese. Innanzitutto l’esigenza di crescita di produttività, per la quale già la fatturazione elettronica può dare un importante contributo, e su cui la software house ha una propria risposta d’offerta. Sul fronte dell’accesso al credito, invece, Teamsystem ha presentato Digital Finance, per consentire di accedere al credito anche ad aziende di piccole e medie dimensioni, con un’esperienza d’uso semplificata.

Da Teamsystem un “CFO digitale” per le PMI

«Di solito si tratta di servizi che sono accessibili solo alle grandi aziende – specifica Leproux -. Con il nostro servizio, invece, facilitiamo l’uso di pagamenti digitali, di accesso al credito sul circolante, con certificazione attraverso blockchain e “sconto anticipo fatture”, notoriamente difficile da ottenere per le piccole aziende). A questo affianchiamo poi la collaborazione digitale tra aziende e professionisti fiscali, con l’intento di attivare un circolo virtuoso che renda i clienti in grado di prendere decisioni strategiche come fanno le aziende più grandi. Unire la competenza del professionista con le tecnologie digitali: una sorta di CFO digitale per le PMI».

Teamsystem: offerta per target, con il cloud trasversale

Vasto, infatti, è ormai il target dell’utenza coperta da Teamsystem, che va dalle soluzioni per i professionisti, per le piccole imprese, fino alle grandi e, trasversale a tutti, anche con un’offerta di soluzioni digitali. Intanto, a breve, è attesa anche la nuova versione dell’ERP Teamsystem Enterprise, anch’esso interpretabile come strumento “abilitatore” più che mero strumento di software per la gestione: «Non si parla più, ormai, di solo ERP – riprende l’amministratore delegato -. Le funzionalità del software e del digitale rimangono, ovviamente, fondamentali e imprescindibili, ma tutto ciò va interpretato come piattaforma per la creazione di servizi che mettano in contatto le aziende con i propri stakeholder e tutti i suoi fornitori di digitalizzazione. E il nostro software ci pone in una posizione privilegiata di questa lettura, rappresentando un sistema integrato tutte le componenti comunicano tra di loro».

Itanext: il cloud di Teamsystem aggregatore per l’innovazione

La fattura diventa, così, il centro delle attività di gestione delle aziende, legando insieme digital supply chain, manufacturing, finance e obbligo digitale di documentazione. Tutto collegato. «Elementi che possono tradursi in opportunità per l’intero Paese – commenta Leproux – e con aree di accesso al credito che possono essere da stimolo all’economia.

Certo, perché ciò si avveri è necessario avere una strategia digitale per il Paese. Per questo Teamsystem ha lanciato Itanext, un aggregatore di soggetti, dalle Università a vendor innovativi, che abilitano la digitalizzazione del Paese e che ci mettano nelle condizioni di poter interloquire anche con il legislatore».

Teamsystem, con il cloud verso nuovi rapporti cliente-fornitore

Proprio sull’onda dell’innovazione digitale Teamsystem ha inoltre lanciato un programma per il cambiamento, coinvolgendo un centinaio di aziende per un confronto atto a definire i nuovi rapporti tra cliente e fornitore, per cambiare il modo di lavorare e il contatto con i clienti e per creare una vera e propria estensione delle competenze, come servizio per il cliente stesso, su temi come le risorse umane o i finanziamenti, per fare qualche esempio. In modo da lavorare a 4 mani e mettere a diposizione delle PMI le competenze dei professionisti. Un lavoro che, appunto, non à più da classica software house, ma da consulenti e abilitatori per il business.

«Stiamo inoltre studiando e lavorando su come implementare la blockchain nei pagamenti – informa Leproux – e una nostra persona partecipa a un tavolo di lavoro con il Governo per studiare come poterla applicare e dove. Su questo fronte abbiamo diverse ipotesi di percorso: dalla tracciabilità nel manufacturing, nel digital finance, o anche per la strong authentication della firma elettronica, in modo da garantire elevati livelli di sicurezza, ove richiesti».

Entro un anno, il 20% del business indiretto di Teamsystem in cloud

Una digitalizzazione crescente che ha portato vantaggi evidenti ai clienti ma anche al canale che compone l’ecosistema di partner di Teamsystem: «La fatturazione elettronica ha generato opportunità nel nostro canale di partner – afferma Stefano Roversi, responsabile di canale di teamsystem -, il quale è cresciuto in un anno del 16,5%. Con un boost complessivo in area cloud, che attualmente ha un’incidenza del 9% sull’intero fatturato generato dal trade, già oltre le aspettative rispetto agli obiettivi fissati di avere oltre il 20% in cloud entro il 2020. L’anno appena concluso ha avuto ottimi risultati anche in area Privacy, grazie alla nostra soluzione Agio Privacy, che ha venduto molto bene. Ma il nostro impegno ora è indirizzato ad abilitare il canale a prendere contatti con un’enorme customer base di un milione di clienti, emersa e identificata ora, che ancora non conosce le nostre soluzioni più evolute e sulla quale il canale può trarre grandi opportunità di business».

Su queste considerazioni la software house ha anche ridisegnato il proprio product brand, con il quale avvicina le linee di prodotto al marchio stesso, con la linea Teamsystem Enterprise, destinata alle grandi aziende; Teamsystem Easy, per chi necessita di soluzioni semplici, tipiche del cloud; Teamsystem Studio, per i professionisti e, infine, Teamsystem digital, in cross market per la digitalizzazione.