Security Tour 2016, un appuntamento con Check Point e la sicurezza informatica | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Eventi

Security Tour 2016, un appuntamento con Check Point e la sicurezza informatica

di Gianluigi Torchiani

18 Ott 2016

Si terrà il prossimo 10 novembre a Milano il Security Tour 2016 durante il quale il vendor, in collaborazione con altre realtà del settore, affronterà il tema della cybersecurity in tutte le sue declinazioni

Il Palazzo del Ghiaccio di Milano il prossimo 10 novembre farà da cornice al Security Tour 2016. All’appuntamento sarà presente Check Point Software Technologies, insieme ad altre realtà impegnate sul fronte della sicurezza informatica. Moderatori dell’evento saranno Marco Lorusso, Direttore responsabile della rivista Digital4Trade e Gabriele Faggioli, specialista in sicurezza informatica, docente del MIP e presidente del Clusit, mentre i relatori, per quanto riguarda Check Point Software Technologies, saranno Roberto Pozzi, Regional Director Southern Europe e Gabi Reish, VP Product Management and Product Marketing, che affronteranno il tema della sicurezza da tutti i punti di vista.

Molti altri saranno gli interventi al Tour come, per esempio, quello di Carlo Alberto Carnevale Maffè, docente all’Università Bocconi di Milano che illustrerà il significato di essere “one step ahead”, a cui seguirà Luca Zerminiani, Senior System Engineering Manager di VMware Italia che parlerà della sicurezza posta nell’era del cloud e poi si avrà l’intervento di Shahar Grober, Competitive Intelligence Analyst che si soffermerà invece sul posizionamento della concorrenza. Il Security Tour si avvarrà inoltre della collaborazione di vari sponsor come Arrow, BackBox, business-e, Certego, Consys, Dgs, Dimension Data, Disc, IFINet, Itway, LightCyber, Lutech, Positive Technologies, Tufin, V-Valley, VEM Sistemi e VMware oltre a vedere la presenza di SGBox, la piattaforma SIEM modulare, ottimizzata per l’integrazione con Check Point.

«La cybersicurezza è ormai parte integrante della strategia di ogni azienda che ogni giorno si trova a dover affrontare nuove minacce sempre più evolute. Per questa ragione, una visione completa e flessibile è irrinunciabile, ed essere costantemente pronti a nuovi attacchi, grazie a soluzioni all’avanguardia, è diventato davvero imprescindibile», ha dichiarato Roberto Pozzi, Regional Director Southern Europe di Check Point. Per informazioni sull’evento occorre consultare questo indirizzo.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade