Microsoft presenta tutte le opportunità per gli sviluppatori | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Eventi

Microsoft presenta tutte le opportunità per gli sviluppatori

di Gianluigi Torchiani

15 Giu 2015

Si è da poco conclusa a Milano Build, la tappa italiana della conferenza annuale dedicata agli sviluppatori. Tante le novità a partire da Windows, Azure e Office

Milano è stata teatro della conferenza annuale per gli sviluppatori che ha visto oltre 400 persone intervenute durante i keynote e le sessioni tecniche presentate dai più esperti technical evangelist di Redmond. Build è stata l’occasione per dare uno sguardo alle opportunità offerte da Microsoft attraverso Windows, Azure e Office, le piattaforme che permettono di creare app e soluzioni intelligenti in un mondo ormai sempre più mobile e cloud. Per consentire agli sviluppatori di Windows, iOS, Android, Mac e Linux di arrivare agli utenti, Microsoft offre un aggiornamento scaricabile e gratuito di Windows 10 pensato per creare applicazioni scalabili su tutti i dispositivi Windows 10. Inoltre, il colosso di Redmond si è rivolto a tutti gli sviluppatori della Universal Windows Platform annunciando 4 nuovi toolkit per lo sviluppo che consentiranno facilmente di portare il proprio codice per il Web, .Net, Win32, iOS e Android nel Windows Store con pochissime modifiche del codice; questo consentirà di iniziare con una base di codice già esistente per Android o iOS, integrare con le funzionalità della piattaforma universale di Windows e distribuire la loro nuova applicazione attraverso Windows Store.

Nuovi servizi e nuovi strumenti saranno a disposizione per sviluppare app sulla piattaforma preferita: attraverso Azure SQL Database, gli sviluppatori e gli Isv di Software-as-a-Service potranno aumentare la capienza attraverso migliaia di database e utilizzare le risorse con le migliori prestazioni, al miglior prezzo, per cloud pubbliche. Microsoft, infine, permette agli sviluppatori di raggiungere 1,2 miliardi di utenti Office per mezzo delle nuove API Office Graph con l’ampliamento di capacità add-in per iPad e Outlook e API unificate che permettono di accedere e costruire attraverso l’Office Graph un archivio intelligente di Office 365 che comprende dati su utenti, servizi e collegamenti importanti.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade