L'innovazione Lenovo passa attraverso la conoscenza condivisa con i partner | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

#D4T2017

L’innovazione Lenovo passa attraverso la conoscenza condivisa con i partner

di Redazione #Digital4Trade

14 Apr 2017

Tradurre in pratica l’innovazione non è una missione facile. Massima ampiezza di vedute e confronto costante con il canale sono la formula vincente per cavalcare il cambiamento invece di subirlo

Costruire un marchio partendo da zero non è impresa facile, pur potendo contare su una parte dei bagagli di conoscenze più imponenti nella storia dell’informatica. D’altra parte, una simile condizione rappresenta anche un’interessante opportunità in termini di libertà d’azione. «L’assenza di legacy in ambito data center ci ha aiutato a essere tra i primi nell’abbracciare l’ondata di sviluppo delle nuove tecnologie verso iperconvergenza e software defined – riflette Enza Truzzolillo, responsabile di canale di Lenovo Italia -. Più in generale, l’innovazione è nel nostro DNA, una premessa indispensabile per creare valore, con l’impegno a trasferirla al mercato attraverso tutte le piattaforme e al servizio di tutti gli utenti».

 

La relazione strettasi tra tutti i livelli di utenza, dal grande data center al singolo terminale, con continuo scambio di informazioni bidirezionale giustifica l’ambizione dell’azienda a un ruolo da protagonisti, sul mercato e in ogni possibile occasione di confronto. «In una giornata importante per gli innovatori quale Day4Trade, non potevamo non esserci – prosegue Truzzolillo -. Vantiamo una lunga serie di esempi delle nostre capacità; da nuove categorie di prodotto come tablet e notebook convertibili, fino all’utilizzo di materiali quale il carbonio in alcuni modelli della linea Thinkpad, per alleggerire i dispositivi, passando per i primi notebook con proiettore integrato». Più di esercizi fini a sè stessi, l’obiettivo ben preciso è di fornire agli utenti prodotti per aiutarli a consultare l’abbondanza di informazioni accessibili, creare contenuti e condividerli.

 

«Tutto questo offre importanti opportunità al canale – puntualizza Truzzolillo -. Siamo consapevoli si tratti di un interlocutore primario in un momento di grande trasformazione, dove gli elementi fondamentali sono i dati e i relativi prodotti per fruirne. Servono strumenti adeguati e innovativi. Lo promettiamo ai clienti e lo garantiamo ai partner pronti a condividere i nostri obiettivi». Il principio di innovazione infatti, resta intatto anche quando si entra nello specifico di un rapporto di collaborazione.

 

«Prima di tutto, garantiamo sempre la massima affezione – riprende Truzzolillo -. Si traduce in un’offerta di programmi dove si cerca di sviluppare premi, riconoscimenti e acceleratori sulle piattaforme in maggiore movimento, come per esempio l’importanza della linea di prodotti due-in-uno». Alla tipicità dell’offerta, Lenovo intende affiancare anche strumenti di gestione della partnership alla stessa altezza. «Strumenti che permettano di mettere a punto quotazioni altrettanto veloci delle richieste in arrivo dal mercato – conclude Truzzolillo -. Sempre tenendo come asse trasversale per tutti una conoscenza condivisa attraverso forum, focus group e programmi di specializzazione».

Redazione #Digital4Trade

Profilo ufficiale della redazione di Digital4Trade