Il ransomware sarà protagonista del Bludis Security Day | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Eventi

Il ransomware sarà protagonista del Bludis Security Day

di Gianluigi Torchiani

05 Apr 2016

In programma la seconda edizione dell’evento promosso dal distributore che prevede tre giornate in cui la formazione si incontra con il tema della sicurezza IT

Il 19 aprile a Roma, il 20 aprile a Bologna e il 21 aprile a Milano: sono queste le tre tappe del Bludis Security Day che ruoterà intorno alla gestione della sicurezza IT. L’evento rientra nello spirito di Bludis che integra l’attività di distributore con le proprie competenze tecniche, offrendo ai rivenditori una vasta gamma di servizi a valore aggiunto. In particolare il ransomware sarà l’argomento che attirerà maggiormente l’attenzione delle imprese, che sono alla ricerca di soluzioni funzionali per affrontare tale minaccia. Il Bludis Security Day si propone anche come un’opportunità di formazione, grazie alle aziende che illustreranno esempi pratici e tecniche efficaci per proteggere i dispositivi informatici dagli attacchi esterni. Per gli addetti ai lavori del settore informatico il Bludis Security Day è dunque un’occasione per confrontarsi sul tema della prevenzione nel campo della sicurezza IT, con l’obiettivo d’individuare delle soluzioni sicure con cui contrastare le minacce del cryptolocker.  Per ulteriori informazioni e per iscriversi è possibile consultare questo indirizzo. 

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

Il ransomware sarà protagonista del Bludis Security Day

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *