Cryptolocker, difendersi e difendere le imprese è possibile? - Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Eventi

Cryptolocker, difendersi e difendere le imprese è possibile?

di Gianluigi Torchiani

17 Mag 2016

Un apposito webinar organizzato da Digital4Trade e Symantec, in programma il prossimo 19 maggio, cerca di offrire agli operatori di canale gli strumenti giusti per difendersi dalla più pressante minaccia del cybercrime

Molte imprese italiane, loro malgrado, hanno avuto a che fare in questi ultimi mesi con il fenomeno cryptolocker. Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta della modalità di attacco hacker più in voga di questo ultimo periodo: un ignaro utente viene dapprima infettato, spesso abboccando a delle e-mail in apparenza innocue. Immediatamente i dati delle vittime (dunque l’intera memoria di un device) vengono criptati e “rilasciati”, soltanto dietro al pagamento di un riscatto, spesso sotto forma di Bitcoin. Il pagamento, tra l’altro, non fa che incoraggiare i cybercriminali a tentare ulteriori attacchi, in una sorta di circolo vizioso che si autoalimenta. Non a caso, una nuova e potente ondata di attacchi sta interessando un elevatissimo numero di PC e device di imprese e manager italiani. Proprio in queste ultime settimane le istituzioni hanno più volte lanciato l’allarme, ma le notizie di infezioni e richieste di riscatto andate a buon fine continuano a susseguirsi.

Ma come funzione esattamente la nuova versione di Cryptolocker? Perché CryptoWall, TeslaCrypt e i ransomware in generale continuano ad avere successo? E soprattutto, quali sono gli strumenti da consigliare a clienti per proteggersi e difendere il business? Per aiutare gli operatori di canale impegnati sul fronte della sicurezza a rispondere a questa e altre domande, Digital4Trade e Symantec hanno organizzato un apposito in webinar, in programma giovedì 19 maggio dalle 12 alle 13.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel corso della diretta streaming, che sarà moderata da Marco Maria Lorusso, Direttore di Digital4Trade, sarà realizzata una mappatura dei casi e delle modalità di attacco di ransomware, come Cryptolocker, grazie ai dati esclusivi del Clusit, del primo Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano e alla partecipazione di Stefano Vismara, Technical Account Manager Channel di Symantec. Il giorno precedente la diretta streaming sarà inviato un reminder con tutti i dettagli per seguire la diretta. Per iscriversi all’evento è necessario registrarsi o effettuare il login a questo indirizzo. In caso di problemi in fase di registrazione occorre mandare una mail a eventi@digital4.biz.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

Cryptolocker, difendersi e difendere le imprese è possibile?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *