Tutto su Passport, il "Servizio" vincente di Exclusive Networks – Intervista Doppia | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Tutto su Passport, il “Servizio” vincente di Exclusive Networks – Intervista Doppia

di Gianluigi Torchiani

18 Nov 2014

Vendite VS Tecnici, chi racconta meglio il valore? In questa esclusiva intervista doppia, tra sorrisi, pregi, difetti e soprattutto valore Maria Antonietta Vasi, Sales Manager di Exclusive Networks e Walter Doria, Technical Manager di Exclsuive Networks, hanno accettato di “sfidarsi” “incrociare le spade” in occasione dell’atteso lancio di Passport. Una rivoluzionaria piattaforma di servizi di supporto, assistenza rivolta ai partner e ai loro clienti. Un nuovo e interessante sistema per sviluppare valore con competenza, passione, energia, come da tradizione.

 

Exclusive Networks, distributore specializzato in soluzioni di sicurezza, ha annunciato ‘Passport’, una nuova gamma di Servizi tecnici e professionali sviluppata per aiutare i partner commerciali a chiudere più velocemente le opportunità di business e fornire il meglio dell’assistenza ai loro clienti finali. In buona sostanza Passport aiuta i rivenditori ad accelerare il proprio business supportando loro in ogni fase del ciclo di vendita. Grazie a Passport, i partner di Exclusive Networks potranno infatti usufruire dei servizi di assistenza per le attività di pre-sales, di implementazione di progetti, di post vendita e accedere all’offerta di Training e Certificazioni. Dunque i servizi di Passport hanno lo scopo di assistere il canale durante tutto il ciclo di business, ad esempio a vendere e a chiudere gli ordini più rapidamente, oppure a implementare le attività in modo più veloce.

«Passport è un servizio che comprende la parte di prevendita, di produzione dell’offerta, di deliverty, di post vendita e di formazione sia del canale che del cliente finale. Il cliente può beneficiare di questo servizio attraverso l’ingaggio di persone di Exclusive Networks. Passport è un’offerta flessibile che i nostri partner possono personalizzare sulla base dei singoli progetti, secondo le specifiche esigenze dei loro clienti – ha commentato Walter Doria (nella foto), Technical Manager di Exclusive Networks – . La filosofia di Passport è quella di proporre un’offerta servizi che abbraccia la complessa natura multi-vendor degli sviluppi tecnologici e non accetta compromessi rispetto alla qualità, alla completezza e alle opportunità commerciali. Si tratta di un importante plus per un rivenditore perché gli dà la possibilità di avvalersi di servizi professionali erogati da personale specializzato e competente su piattaforme multiple ».

«Passport è un acceleratore di business – ha aggiunto Maria Antonietta Vasi, sales manager Exclusive networks – : quello che offriamo sono servizi di pre e post vendita, supporto e formazione. È rivolto al canale: su richiesta offriamo tutte le nostre competenze tecniche e commerciali per rispondere a tutte le necessità. Inoltre, esiste un centro in Gran bretagna dove tutti i nostri utenti possono accedere 24 ore su 24. Il vero vantaggio è che per un rivenditore è importante avere un unico punto di riferimento, soprattutto quando un brand non è presente direttamente in Italia ». Ad oggi I vendor coperti dal portfolio dei servizi Passport sono: Aerohive Networks, Arbor Networks, Infoblox, LogRhythm e Palo Alto Networks.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade