Sicurezza e datacenter, Exclusive Networks scommette su Imperva | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Distriboutique

Sicurezza e datacenter, Exclusive Networks scommette su Imperva

di Marco Maria Lorusso

18 Dic 2014

Il distributore ha annunciato l’arrivo di una nuova generazione di dispositivi hardware con il brand Imperva. SecureSphere X8510 e SecureSphere X10K nascono dall’esigenza di offrire soluzioni di sicurezza per le aziende che fanno uso di applicazioni dedicate a contenuti multimediali con un alto consumo di ampiezza di banda

Exclusive Networks, distributore a valore aggiunto che si occupa di sicurezza e networking, ha annunciato l’arrivo dei nuovi prodotti Imperva SecureSphere X8510 e SecureSphere X10K, una nuova generazione di dispositivi hardware in grado di proteggere le aziende che usano applicazioni dedicate a contenuti multimediali che necessitano di un alto consumo di ampiezza di banda e garantiscono rispettivamente un throughput di 10 Gbps e 5 Gbps.

Queste nuove appliance soddisfano il bisogno di soluzioni di sicurezza per i data center e sono in grado di proteggere le applicazioni “bandwidth-intensive” che oggi si trovano in diverse organizzazioni aziendali; le appliance di nuova generazione sono costruite su un’architettura ad alte prestazioni e permettono di gestire i carichi di traffico pesante senza andare a impattare sulle applicazioni e le prestazioni della rete. Grazie alle loro caratteristiche, le nuove appliance garantiscono alti tassi di transazione e bassa latenza e rispondono pienamente alle esigenze e ai requisiti richiesti da service provider e grandi aziende.

L’accelerazione SSL è di serie con il modello X6500, è disponibile come add-on per tutti gli altri modelli e permette di ottenere prestazioni SSL ad altissima velocità.

Le appliance X8510 e X10K sono basate su una comune piattaforma hardware e i clienti SecureSphere che acquisteranno una X8510 potranno in seguito attuare l’upgrade software ottenendo così la trasformazione del dispositivo in un X10K con 10 Gbps di throughput.

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. Direttore Responsabile #Digital4Trade #Sergente