CleverMobile Distribution, chi è il nuovo distributore ICT | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#Distriboutique

«La mobility rivoluzionerà il business dei System Integrator», la scommessa di CleverMobile Distribution

di Marco Maria Lorusso

23 Ago 2017

Il debutto, pochi mesi fa, e ora l’impatto con il canale ICT. La ricetta “100% soluzioni e servizi di mobility” della nuova Business Unit di Clever Consulting sta chiamando a raccolta numerose realtà del mercato italiano. Una scommessa che sta dando risultati e sarà celebrata in un evento esclusivo il prossimo 21 settembre

«Siamo il primo Ultra Value Added Distributor italiano creato esclusivamente per il mercato delle nuove soluzioni mobile». Una scelta di campo netta, chiara, ambiziosa con la quale lo scorso 25 maggio, in esclusiva per Digital4Trade, per voce di Antonio Serra, Sales and Marketing Director, faceva il suo debutto sul mercato CleverMobile Distribution. Una Business Unit, nuova di zecca, di Clever Consulting interamente dedicata alla distribuzione di soluzioni e servizi di mobility. Una notizia che confermava una volta per tutte la grandissima e sorprendente vitalità del canale ICT italiano dedito non solo a fusioni e concentrazioni, soprattutto nell’ambito dei distributori ICT, ma anche all’avvio di nuove avventure e all’apertura di nuove opportunità di business ad alto valore aggiunto per tutto l’ecosistema.

Distributori ICT, concentrazione… ma attenzione al focus

«E’ vero – racconta oggi Serra – il canale dei distributori ICT in questi ultimi anni ci ha abituato a operazioni, anche clamorose, di fusione, acquisizione… che hanno dato vita a nuovi hub tecnologici e stanno determinando una forte concentrazione del mercato. Da una parte si tratta di una tendenza inevitabile dettata dall’evoluzione portata sull’intera filiera dal cloud computing e dall’IT come servizio. Dall’altra parte però si tratta di un fenomeno che spesso rischia di togliere ai reseller e ai system integrator, (primi interlocutori di queste realtà), partner capaci di garantire un supporto verticale su tematiche che chiamano sempre più competenze molto precise».

La scommessa di CleverMobile Distribution

Ed è proprio in questo solco che si inserisce la scommessa di CleverMobile Distribution un “nuovo” distributore arrivato sul mercato italiano lo scorso maggio e già chiamato a raccolta da un numero molto importante di operatori di canale ad alto valore aggiunto. «Proprio cosi – spiega Serra – la risposta del mercato rispetto al nostro messaggio è andata al di là di ogni aspettativa, moltissimi system integrator e reseller ci hanno contattato proprio perché alla ricerca di un partner affidabile ma soprattutto “verticalmente” in grado di supportarti nella sfida del mercato della mobility a livello enteprise. Un mercato in totale esplosione. Dopo l’onda della “consumerizzazione” e del “Byod”, che hanno portato molti dispositivi mobili personali in azienda, ora siamo al punto in cui clienti, manager, aziende pretendono di fare business con questi strumenti e di farlo in maniera sicura, protetta, efficace…». Da una parte insomma c’è un’occasione senza precedenti per essere competitivi grazie all’utilizzo di tecnologie dirompenti che consentono collegamenti, comunicazioni, transazioni in tempo reale e da qualsiasi luogo, dall’altra, casi della cronaca alla mano, la necessità altrettanto vitale di vivere questo tipo di esperienze nella maniera più sicura e protetta possibile per non mettere a repentaglio business e reputation aziendale.

I numeri di un Value Added Distributor

«Non a caso – racconta ancora Serra – uno degli argomenti più convincenti in questi mesi sono stati i nostri numeri: La società infatti, oltre a posizionarsi sul mercato come primo e unico Value Added Distributor nazionale dedicato interamente alle tecnologie mobile di nuova generazione è anche primo distributore di MobileIron in Italia, che dal 2012 ad oggi è leader nel Gartner Magic Quadrant nel settore dell’Enterprise Mobility Management (EMM). Numeri che ci posizionano come interlocutore di primo piano per system integrator sempre più orientati, sulla spinta dei loro clienti, verso progetti «mobile first». Progetti che rendono più facile la vita di manager e line of business ma che hanno dentro di sè un motore complesso fatto di piattaforme tecnologiche che devono integrarsi, processi aziendali che vanno modificati e disegnati diversamente, sistemi di controllo mai sperimentati, piattaforme di protezione e gestione di quantità di dati in continua e inarrestabile crescita… Il mobile che entra nel mondo enterprise insomma… e lo travolge. Trattare di mobility non è infatti cosa per tutti. Conoscere a fondo le tematiche e le problematiche che un progetto di mobility porta in sè, non è cosa per tutti. Conoscere i metodi di realizzazione e di risoluzione di tali problematiche non è cosa per tutti. La mobility fa parte del nostro quotidiano, personale e lavorativo. Noi di CleverMobile Distribution possiamo rendere questi aspetti un po’ più semplici, col nostro aiuto è possibile realizzare progetti complessi di : Inventory asset – Cyber Security in real time – Cost control in real time – File Sharing e Collaboration – Data Classification in mobility – Secure File Transfer».

Le carte di CleverMobile Distribution

CleverMobile Distribution sta dunque girando l’Italia per incontrare i più importanti operatori di canale nazionale.

Ma, dalle parole ai fatti, a livello di carte sul piatto quali sono gli strumenti più convincenti?

«Oltre alla nostra mission – spiega Serra – a catturare l’attenzione dei system integrator in questi mesi sono gli strumenti concreti che stiamo mettendo a loro disposizione: supporto prevendita e training commerciali dedicati; Centro di formazione tecnica autorizzato; Supporto tecnico localizzato e in italiano e servizi Premium Support; Consulenza specialistica per progettazione e integrazioni avanzate; Valore unico con approccio consulenziale e di livello enterprise…».

A distanza di quasi 5 mesi dal debutto quale dunque il primo bilancio, a che punto siete?

«Non sono solo frasi fatte – continua Serra – la risposta ricevuta dal mercato è davvero importante, sembra davvero ce ne fosse bisogno e soprattutto di essere arrivati al momento giusto. La risposta è talmente importante che proprio in queste settimane abbiamo anche deciso di organizzare anche un momento istituzionale di presentazione della società».

Il 21 settembre, il primo meeting nazionale di CleverMobile #MPM2017

«Il giorno 21 settembre – conclude il manager – avremo il nostro primo meeting nazionale a cui parteciperanno i maggiori system integrator (nostri partner) e i responsabili europei dei vendor trattati. L’evento si terrà a Milano presso la Residenza Vignale, l’agenda prevede una mattina di speech (molto leggeri), un lunch e alle 14:30 una breve (30 minuti circa) conferenza stampa. Nel corso del nostro evento puntiamo a offrire notizie dirette sui trend di mercato e sulle soluzioni proposte per facilitare il lavoro in mobility il tutto in un contesto molto semplice, aperto, diretto». Per intervenire e seguire la diretta anche social dell’evento sarà possibile seguire l’hashtag #MPM2017

Agenda, registrazione e tutte le informazioni sono disponibili a questo link

La diretta social #MPM2017

 


 

 

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. #Sergente