Ingram Micro fa Goal anche all'Expo di Bologna! | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Distriboutique

Ingram Micro fa Goal anche all’Expo di Bologna!

di Marco Maria Lorusso

24 Set 2014

Il distributore italiano registra un altro successo all’Expo 2014 “Fai Goal con Ingram Micro” che si è tenuto il 17 settembre a Palazzo di Varignana a Bologna segnando una grande affluenza di pubblico

Il 17 settembre, a Palazzo Varignana di Bologna, si è tenuto un altro appuntamento di Expo 2014 “Fai Goal con Ingram Micro”. Dopo le precedenti tappe che si sono svolte a Verona, Roma, Catania e Bari, il distributore ha potuto toccare con mano, ancora una volta, la soddisfazione che i rivenditori hanno dimostrato per l’evento.

L’occasione ha dato modo a tutti i partecipanti di vedere le soluzioni IT e i prodotti tecnologici più innovativi messi in mostra alla manifestazione. Ingram Micro, guidata in Italia da Antonio Masenza, ha potuto constatare l’importanza e l’interesse che la competenza e l’aggiornamento hanno per i clienti oltre al fatto di aver messo loro a disposizione la possibilità di incontrare i più importanti brand e dialogare con i vendor così da poter offrire una conoscenza dei prodotti nel loro specifico unitamente alla competenza del team di Ingram Micro che ha supportato i propri dealer con informazioni dettagliate.

Gli Expo 2014 “Fai Goal con Ingram Micro” continuano a essere anche l’occasione giusta per approfondire la conoscenza reciproca e la tappa di Bologna ha segnato la conferma che i dealer continuano ad aspettarsi un supporto sempre maggiore da parte del distributore per vivere momenti di incontro con i vendor.

Anche questa volta non sono poi mancati momenti di svago molto apprezzati dai partecipanti che hanno assistito all’esibizione di palleggi acrobatici di una freestyler e hanno partecipato a una gara con premi a tema.

Una giusta cornice per l’evento che ha fatto apprezzare ancora di più le giornate di intenso lavoro portandosi a casa un piacevole ricordo anche dal lato del divertimento.

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. #Sergente