Smartphone, Apple corre nell'ultimo trimestre del 2014, Samsung arranca | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Mercati

Smartphone, Apple corre nell’ultimo trimestre del 2014, Samsung arranca

di Gianluigi Torchiani

03 Mar 2015

La casa sudcoreana perde quote di mercato anche nell’intero 2014. Nel mondo sono stati venduti 1,2 miliardi di smartphone

I numeri di Gartner, diffusi in concomitanza con il Mobile World Congress di Barcellona, confermano quello che i rumors avevano già messo in evidenza: l’ultimo trimestre del 2014 è stato molto positivo per Apple, mentre invece è stato rovinoso per Samsung. Più nel dettaglio, la compagnia di Cupertino, trainata dal successo dell’iPhone 6, ha addirittura conquistato il primo posto tra i vendor a livello globale, con una quota di mercato del 20,4%, grazie ai circa 75 milioni di device venduti nel trimestre. Dodici mesi prima, nello stesso periodo dell’anno, ne aveva commercializzati poco più di 50 milioni. Del tutto opposti, invece, i dati che riguardano la casa sudcoreana, che nell’ultimo trimestre dell’anno ha venduto 73 milioni di smartphone, contro gli 83 milioni del quarto trimestre 2013, perdendo anche un 10% di quota di mercato. Se si allarga lo sguardo all’intero 2014 Samsung recupera la prima posizione, ma i numeri non sono certo entusiasmanti: nell’anno solare ha venduto 307 milioni di smartphone, ossia appena 8 milioni in più dei 299 del 2013.

 

 

 

 

 

 

Mentre invece le vendite complessive di telefoni intelligenti sono cresciute complessivamente di quasi 300 milioni di unità. Inevitabilmente, dunque, nel 2014 si è assistito a una caduta della market share del gigante sudcoreano, passata dal 30,9% al 24,7%. Apple ha invece venduto 41 milioni di device in più, mantenendo inalterata la sua quota. Bene invece l’anno per Lenovo (grazie all’integrazione con Motorola ma non solo), Huawei e LG. Impressionante il dato finale sulle vendite globali: nel corso del 2014 nel mondo sono stati acquistati ben 1,2 miliardi di smartphone, mentre quelle complessive di telefoni cellulari hanno raggiunto quota 1,9 miliardi.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

Smartphone, Apple corre nell’ultimo trimestre del 2014, Samsung arranca

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *