Digital Transformation, i Big Data sono la priorità delle aziende - Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Ricerche

Digital Transformation, i Big Data sono la priorità delle aziende



Lo rivelano i risultati sulla ricerca del progetto “DTT Digital Think Tank” promossa da Aused

Gianluigi Torchiani

30 Set 2016


Di digital transformation molto si parla, ma poco si approfondisce. È quello che invece ha tentato di fare il progetto Digital Think Tank (DTT), curato dall’Innovation Lab & AUSED Academy. Che è stato realizzato grazie a interviste svolte tra lo scorso novembre e gennaio di quest’anno tra un campione di 10 aziende che utilizzano soluzioni IT e 3 fornitori di servizi IT. Sono state quattro le macro aree analizzate: Digital Business Strategy, Profili organizzativi alla luce della digital transformation, Tech Trends e implicazioni socio economiche. Lo scopo è stato quello di studiare il fenomeno della digital transformation e capire le linee guida che evidenziano le nuove tendenze.

I risultati indicano che alcune aziende hanno una strategia stabile sviluppata con la collaborazione di Cio e Ceo, mentre per altre si evidenzia un approccio alla stessa strategia digitale come innovazione di prodotto/servizio basato su un rapporto con la clientela come punto fondamentale. Nel caso di una mancanza di strategia digitale formalizzata, il rischio è quello di perdere importanza all’interno dell’intero processo. Quello che è poi emerso dalle interviste è la mancanza di persone in grado di svolgere questi ruoli ed è per questo che nasce la necessità di avere nuove figure come il Cdo e il Data Scientist/Analyst. Sempre in base al Report, l tema dei Big Data è risultato essere quello di maggior interesse, seguito da quello dell’Internet of Things con cui esistono forti correlazioni, mentre il 3D Printing resta un fenomeno poco considerato all’interno delle organizzazioni.