Brocade: le reti necessitano di soluzioni innovative | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Ricerche

Brocade: le reti necessitano di soluzioni innovative

di Gianluigi Torchiani

18 Mag 2015

Una ricerca che ha coinvolto i CIO di tutto il mondo sottolinea la necessità di soluzioni innovative per le reti aziendali per affrontare l’impatto causato dalle infrastrutture legacy alle aziende

Una ricerca svolta tra i CIO di tutto il mondo, commissionata da Brocade, ha dimostrato come i principali problemi infrastrutturali impediscano di soddisfare alcuni requisiti fondamentali delle imprese. L’indagine, effettuata dalla società di ricerca Vanson Bourne, ha interpellato 200 CIO di Cina, Francia, Germania, Russia, Regno Unito e Stati Uniti e i risultati emersi hanno rivelato che: i CIO sono distratti dall’impegno di mantenere in funzione i sistemi passando più del 50% del proprio tempo a risolvere i problemi, ossia quelli legati alle piattaforme operative (Oracle e SAP), all’aggiornamento/espansione dei data center, nonchè la sicurezza, l’upgrade/espansione delle reti. Invece, le maggiori preoccupazioni riguardano la sicurezza e la veloce implementazione e accesso a nuove applicazioni e servizi; ben il 40% dei CIO è preoccupato per la scelta dei fornitori che dovrebbero essere adeguati per ottenere dei risultati per l’azienda. Inoltre, nella Global CIO Survey 2015, il 75% dei CIO ha dichiarato che la propria rete è un ostacolo per raggiungere gli obiettivi dell’azienda. A dimostrazione, secondo Brocade, di come la crescita delle nuove tecnologie renda necessaria una sostanziale rinascita dei dipartimenti IT così da comprendere le opportunità offerte dal New IP.

«Il ruolo dell’IT sta cambiando, da amministratori di infrastruttura ad abilitatori di business, guida dell’innovazione e di nuove modalità operative, per rivoluzionare il coinvolgimento dei clienti e i processi transazionali – ha detto Ken Cheng, CTO e senior VP of Corporate development and emerging business di Brocade -. Oggi più che mai, il CIO riveste un ruolo fondamentale nel consigliare amministrazione e senior management sugli investimenti di business strategici, ma le infrastrutture legacy rappresentano un grave ostacolo che impedisce alle aziende di sviluppare agilità e innovazione. Il New IP è un’opportunità per affrontare questi problemi, consentendo il raggiungimento degli obiettivi aziendali».

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade