Iperconvergenza: tecnologie e sinergie strategiche verso la digital trasformation | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

D4TRADE N° 28

Iperconvergenza: tecnologie e sinergie strategiche verso la digital trasformation

di Redazione

07 error 2018

Lo speciale e-magazine interattivo realizzato da Tech Data e HPE rivela agli operatori di canale le tecnologie più utili per affrontare questo momento di trasformazione digitale

Il mondo dell'IT è da tempo in profonda trasformazione per effetto delle grandi rivoluzioni tecnologiche che sono sulla bocca di tutti. Un cambiamento enorme, che coinvolge prima di tutto il pianeta infrastrutture, che rimane alla base del mondo IT e che magari può confondere e spaventare i partner di canale, abituati sinora a lavorare in modo completamente diverso. Un concetto che è ben chiaro a un distributore come Tech Data Advanced Solutions, che proprio per questo si propone  di offrire delle soluzioni complete per i propri partner sull’onda delle nuove esigenze mostrate dal mercato. In questo percorso Tech Data ha trovato un alleato affidabile in HPE, che ha raccolto la sfida di sviluppare strumenti veloci e facili da fruire.

 

Tra queste, vi sono tutte le soluzioni di iperconvergenza, quelle software defined, il cloud ibrido,mobility, IoT, sicurezza e servizi.  Sono principalmente quattro le soluzioni HPE si sta focalizzando: l’offerta storage di Nimble, tecnologia derivante dall’acquisizione nel 2017 dell’omonima azienda, orientata al predictive e in grado di predisporre l’infrastruttura in anticipo in base all’esigenza del cliente. Simplivity, tecnologia di iperconvergenza, anch’essa derivante da un’acquisizione nello stesso anno e che concentra in un’unica macchina funzioni prima separate: server, storage e rete. Sempre da acquisizione (nel 2015) arriva Aruba Networks, che copre la parte di networking ed è orientata verso l’IoT, comprendendo i concetti del mobile first oltre la parte di sicurezza che Aruba affronta con ClearPass e Introspect. Infine, la parte relativa ai servizi, sotto il nome di Pointnext, trasversale su tutte le soluzioni HPE, che si contraddistingue per il fatto di offrire “servizi as you pay”, solo quando se ne ha realmente bisogno. Tutti gli approfondimenti su questa proficua collaborazione sono disponibili in questo speciale emagazine realizzato con Digital4Trade.

 

 

Iperconvergenza: tecnologie e sinergie strategiche verso la digital trasformation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *